Passeggiata della legalità

ISCRIZIONI “PASSEGGIATA DELLA LEGALITÀ”

Sarà possibile iscriversi il 19 e 20 febbraio presso il punto ritiro pettorali di Piazza della Resistenza. Le magliette verranno vendute al prezzo di 10 euro e dànno diritto di partecipazione alla passeggiata della Legalità. La vendita sarà effettuata sabato 12 febbraio dalle 9 alle13 al Gingerzone (Piazza Togliatti), venerdì 18 dalle 17 alle 19 e sabato 19 dalle 9 alle 13 sempre al Gingerzone in contemporanea alla vendita delle arance della legalità. La vendita proseguirà in piazza Resistenza presso il villaggio della legalità, lo stesso sabato 19 dalle 15 alle 19 e domenica mattina 20 febbraio in occasione della mezza maratona.

Tutte le info sulla Passeggiata della Legalità sul sito

passeggiatadellalegalita.it

REGOLAMENTO PASSEGGIATA DELLA LEGALITÀ

La Passeggiata della Legalità è una manifestazione ludico motoria di Km 5 circa con partenza dalle ore 9,30 del 20 febbraio 2022- La manifestazione si intende a corsa o passo libero senza alcun carattere di agonismo e non vi saranno accompagnatori.

ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO

L’iscrizione e la partecipazione alla prova comporta l’accettazione senza riserve del presente regolamento.

ISCRIZIONI E CONDIZIONI PER LA PARTECIPAZIONE

Le iscrizioni si possono effettuare nei tempi e nelle modalità descritte sul sito Mezzamaratona Scandicci

La partecipazione alla gara è completamente libera e non richiede certificazioni.

PERCORSO

Il percorso si sviluppa su 1 giro nell’abitato di Scandicci. I concorrenti hanno l’obbligo di rispettare il codice della strada e le indicazioni delle forze dell’ordine e dello staff dell’organizzazione presente sul percorso. L’organizzazione si riserva il diritto di modificare in ogni momento il percorso o l’ubicazione dei posti di soccorso e di ristoro, senza preavviso. In caso di condizioni metereologiche sfavorevoli la partenza può essere posticipata. In caso di annullamento della manifestazione non sarà garantito alcun rimborso.

ASSICURAZIONE

L’organizzazione sottoscrive un’assicurazione di responsabilità civile per tutto il periodo della prova. La partecipazione avviene sotto l’intera responsabilità dei concorrenti, che rinunciano ad ogni ricorso contro gli organizzatori in caso di danni e di conseguenze ulteriori che sopraggiungano in seguito alla gara.

RESPONSABILITÀ

Chi si iscrive accetta che correre è un’attività potenzialmente pericolosa, e che non dovrebbe iscriversi o prendervi parte a meno di essere idoneo dal punto di vista medico secondo le norme vigenti nonché adeguatamente allenato. Con l’accettazione del presente regolamento l’Atleta si assume la piena e completa responsabilità per qualsiasi infortunio od incidente che possa accadergli mentre sta viaggiando per andare o tornare dall’evento, durante l’evento, o mentre si trova nei luoghi dove l’evento stesso si svolge. L’Atleta inoltre si assume tutti i rischi connessi alla partecipazione a questo evento, che includono (ma non sono limitati a) cadute, contatto con altri partecipanti, effetti del vento, del traffico e delle condizioni della strada. L’Atleta, per se stesso e per i propri eredi ed esecutori testamentari, con la presente rinuncia, libera ed esonera per sempre gli organizzatori dell’evento di tutti i presenti e futuri reclami o responsabilità, di ogni tipo, conosciuti o sconosciuti, derivanti dalla mia partecipazione all’evento.

Ai sensi del D. Lgs. n°196 del 30/06/2003 (“Testo Unico della Privacy”) s’informa che i dati personali raccolti saranno utilizzati soltanto per preparare l’elenco dei partecipanti, la classifica e l’archivio storico, per erogare i servizi dichiarati nel regolamento, per essere in seguito distrutti.

PREMI DI PARTECIPAZIONE

La regolare iscrizione dà diritto ai seguenti:

  • Pettorale/Cartellino
  • Pacco gara in collaborazione con Libera: maglietta
  • Assicurazione e assistenza medica
  • Ristori all’arrivo
  • Spogliatoi

SPONSORS INDIVIDUALI

I corridori sponsorizzati possono esporre i loghi degli sponsor solamente sull’abbigliamento ed il materiale usato durante la corsa. È proibito esporre ogni altro accessorio pubblicitario (bandiere, striscioni, ecc.) in qualsiasi punto del percorso, compreso l’arrivo.

DIRITTI DI IMMAGINE

Ogni concorrente rinuncia espressamente ad avvalersi del diritto all’immagine durante la prova, rinunciando ad ogni ricorso contro l’organizzatore e suoi partner accreditati per l’utilizzo fatto della sua immagine in foto o video. L’organizzazione non è responsabile del servizi fotografici che saranno realizzati: ogni fornitore di tali servizi gestisce la privacy dei soggetti ritratti in proprio. Ogni comunicazione sull’avvenimento o utilizzato d’immagini dell’avvenimento dovrà farsi nel rispetto del nome dell’avvenimento, dei marchi depositati e con l’accordo ufficiale dell’organizzazione.